Consigli di lettura per l’estate – 2018

 

Consigli di lettura per l’estate – 2018

 

 

 

 

 

 

 

Questa settimana vi propongo una recensione un po’ diversa, prendendo spunto dall’ultima puntata di lunedì, prima delle vacanze estive, della mia rubrica su RadioGwendalyn (vai al sito web) per Colibrì (ascolta QUI il podcast), vi darò alcuni consigli di lettura per l’estate. 

Non è stato facile selezionare solo una decina di titoli da proporvi, ma ovviamente per questione di spazio e tempi ho dovuto fare una scelta e spero di essere riuscita nello scopo di darvi uno spunto e qualche idea, spaziando tra un ampio pubblico di lettori con gusti diversi.

 


 

Titolo: I love Shopping (tutta la serie di 8 libri)

Autore: Sophie Kinsella

Editore: Oscar Mondadori 

Voto di laurArt: stelle e mezzo

SE VUOI ACQUISTARE I LIBRI LI TROVI QUI

La prima proposta è la serie intitolata I love shopping, scritta da Sophie Kinsella, i libri di questa serie, per il momento, sono otto. I primi in assoluto sono quelli che danno il meglio e vi faranno diventare «I love shopping dipendenti», e di conseguenza perdonerete, e passerete sopra al calo che ci sarà specialmente negli ultimi due. 

Troveremo Becky Bloomwood, la protagonista principale, alle prese con il suo disturbo da shopping compulsivo e impareremo a conoscerla e ridere veramente con le lacrime agli occhi leggendo i suoi innumerevoli escamotage e la sua ossessione per lo shopping parallelamente all’evolversi della sua vita. 

Sophie Kinsella è riuscita a combinare due elementi essenziali che rendono questi libri molto amati dai lettori: abbondanti lampi di realtà e un acuto senso dell’umorismo. 

Le donne in particolar modo si identificheranno con il personaggio di Becky che non riuscirebbe a risultare antipatica nemmeno se lo volesse.  Una serie all’apparenza frivola, ma divertente come poche, se volete ridere in maniera intelligente ed affezionarvi ai personaggi, questi libri fanno per voi. 

Cliccando QUI potete trovare la recensione completa che avevo scritto mesi fa dell’ottavo libro, I love shopping a Las Vegas 

Se avete visto il film, fidatevi, non è minimamente paragonabile ai libri! Bocciato in pieno. 

Qui si seguito la lista dei libri in ordine di uscita dal primo all’ultimo:

  1. I love shopping
  2. I love shopping a New York
  3. I love shopping in bianco
  4. I love shopping con mia sorella
  5. I love shopping per il baby
  6. I love mini shopping
  7. I love shopping a Hollywood
  8. I love shopping a Las Vegas (leggi QUI la recensione completa)
  9. I love shopping a Venezia – un breve estratto di una ventina di pagine, disponibile solo in versione digitale e gratuita.

 

 

Titolo: La verità sul caso Harry Quebert

Autore: Joël Dicker

Editore: Bompiani Romanzo

Voto di laurArt: stelle e mezzo

SE VUOI ACQUISTARE IL LIBRO LO TROVI QUI

Questa volta troviamo un giallo che è stato categorizzato come thriller, ma a mio parere rientra assolutamente nel genere giallo. Un libro di cui avrete sentito parlare molto e che ha venduto milioni di copie dividendo l’opinione dei lettori tra chi l’ha amato e chi ne è rimasto un po’ deluso. 

Una ragazzina di 15 anni, scompare misteriosamente nella tranquilla cittadina di Aurora. Il professore universitario Harry Quebert, uno degli scrittori più stimati d’America, viene accusato di avere ucciso la giovane. Il suo amico Marcus, giovane scrittore di successo, convinto dell’innocenza di Harry abbandonerà tutto e andrà ad Aurora per condurre la sua personale inchiesta.

Sicuramente non un capolavoro che resterà nella letteratura ma assolutamente una storia coinvolgente e ben scritta, che si lascia leggere in maniera veloce e scorrevole. 

Per leggere la recensione completa clicca QUI. 

 

 

Titolo: Shantaram (2009) + L’ombra della montagna (2015)

Autore: Gregory David Roberts

Editore: Neri Pozza

Voto di laurArt: stelle

SE VUOI ACQUISTARE I LIBRI LI TROVI QUI

Iniziamo da Shantaram: 

Nel 1978, un giovane studente di filosofia e attivista politico Greg Roberts viene condannato a 19 anni di prigione per una serie di rapine a mano armata. Ma gli anni che seguono vedranno Greg scappare dalla prigione di massima sicurezza, dove è rinchiuso, per vagare per anni in Australia come ricercato, vivere in nove paesi differenti, attraversarne quaranta, fare rapine, allestire a Bombay un ospedale per indigenti, recitare nei film di Bollywood, stringere relazioni con la mafia indiana, partire per due guerre, in Afghanistan e in Pakistan, tra le fila dei combattenti islamici per ritornare in Australia a scontare la sua pena e raccontare la sua vita in un romanzo epico di circa 1200 pagine.

Adatto a chi non si lascia spaventare davanti ad un libro di queste dimensioni, che personalmente data la straordinaria bellezza di quest’opera ho divorato in una settimana. Forse uno dei libri più belli che io abbia mai letto e che ricordo sempre con immenso piacere anche a distanza di anni. 

Assolutamente consigliato!

Il seguito, uscito nel 2015, l’ombra della montagna sembra sia leggermente meno avvincente ma altrettanto bello. Ovviamente l’ho acquistato e ne approfitterò per leggerlo anch’io, appunto durante l’estate!

 

 

Titolo: Le ho mai raccontato del vento del Nord + La settima onda

Autore: Daniel Glattauer

Editore: Feltrinelli – Universale Economica 

Voto di laurArt: stelle e mezzo

SE VUOI ACQUISTARE I LIBRI LI TROVI QUI

Un’email all’indirizzo sbagliato e tra due perfetti sconosciuti scatta la scintilla. Come in una favola moderna, tra Emmi e Leo si instaura un’amicizia giocosa, segnata dalla complicità e da stoccate di ironia reciproca, e destinata ben presto ad evolvere in un sentimento ben più potente, che rischia di travolgere entrambi. Un romanzo d’amore epistolare dell’era di Internet, per nulla sdolcinato che descrive la nascita di un legame intenso, di una relazione che coppia non è, ma lo diventerà virtualmente. Ma un rapporto di questo tipo potrà mai sopravvivere a un vero incontro?

Trovi la recensione completa QUI.

Si legge in un soffio e riesce ad appassionare, bravo Glattauer per aver scritto un romanzo di questo tipo in un modo totalmente nuovo e mai noioso e soprattutto non in stile romanzo rosa.

La settima onda è il seguito, sono stata molto in dubbio se leggerlo o fermarmi al primo con il finale aperto a mille possibilità, più che altro per paura che il seguito non fosse all’altezza del primo come spesso accade e mi rovinasse il ricordo di una bellissima storia. Poi alla fine naturalmente ho ceduto e l’ho letto, devo dire che è leggermente inferiore al primo ma non così tanto da rovinare tutto. Se potessi però, vorrei che non l’avesse mai scritto e si fosse fermato al primo libro. 

Per la recensione completa vai QUI.

 

 

Titolo: Storie della buonanotte per bambine ribelli volume 1 + 2

Autore: Elena Favilli  e Francesca Cavallo

Editore: Mondadori 

Voto di laurArt: stelle

Per leggere la recensione completa clicca QUI.

SE VUOI ACQUISTARE I LIBRI LI TROVI QUI

Questo libro è una meraviglia! Naturalmente adatto ai bambini ma a mio parere apprezzato soprattutto dagli adulti, per la cura e la bellezza di quest’opera. 

Le storie raccolte sono una per pagina, cento storie molto brevi di grandi donne che hanno lasciato un contributo importante nel mondo in ogni campo, dallo sport, alla scienza, all’arte, alla filosofia, al cinema, e ogni altro ambito immaginabile. 

La particolarità di questo libro è senza dubbio che per la storia di ogni grande donna, troviamo nella pagina affiancata, un’illustrazione fatta da un artista. Infatti sono state chiamate 70 artiste donne da tutto il mondo per creare i ritratti e illustrare questo libro. 

La copertina è favolosa al tatto, sembra quasi velluto, tutto è curato nei minimi dettagli, e il risultato innegabilmente è degno di un libro da collezione. 

E’ disponibile anche il volume 2, sempre con la stessa linea. 

Un libro che, per chi ha bambini,  potrà soddisfare sia i genitori che i più piccoli, e che per chi non ne ha si ritroverà tra le mani un piccolo gioiello artistico.  

Personalmente lo adoro!

 

 

Titolo: Un giorno solo

Autore: Felicia Yap 

Editore: Piemme

Voto di laurArt: stelle e mezzo

SE VUOI ACQUISTARE IL LIBRO LO TROVI QUI

Per leggere la recensione completa clicca QUI

Una cittadina addormentata nei pressi di Cambridge, immersa nell’umido clima inglese. Qui, nella sua bella casa, Claire Evans si sveglia e, come ogni mattina, è costretta a consultare il suo diario elettronico per sapere chi è l’uomo accanto a lei.

Ogni mattina, Claire deve reimparare tutto, o quasi. 

Perché lei, come molti altri, appartiene alla grigia maggioranza dei Mono: persone il cui cervello, dopo i diciotto anni, non è più in grado di accumulare nuova memoria, e che dunque ricordano soltanto il giorno prima. I Duo come suo marito Mark, invece, hanno una marcia in più: riescono a ricordare fino a due giorni prima.

Mark è stato accusato dell’omicidio di una donna e Claire dovrà scoprire, aiutata dal detective Richardson, Mono anche lui, chi ha ucciso quella donna e soprattutto chi è davvero suo marito, il tutto in 24 ore, prima che i ricordi svaniscano.

Molto particolare e basato su un’idea straordinaria. Un thriller avvincente, fuori dagli schemi, e assolutamente nuovo, che ha una componente distopica, e che si legge senza sosta.

Peccato solo non sia stato approfondito maggiormente il tema della memoria.

 

 

Titolo: La coppia perfetta + La moglie imperfetta

Autore: B.A. Paris

Editore: Casa Editrice Nord

Voto di laurArt: stelle

SE VUOI ACQUISTARE I LIBRI LI TROVI QUI

Chiunque penserebbe che Jack e Grace sono la coppia perfetta. Lui un avvocato di successo, affascinante e spiritoso. Lei una donna elegante e una padrona di casa impeccabile. Eppure, alla fine, qualcuno potrebbe sospettare che ci sia qualcosa di strano nel rapporto fra Grace e Jack. E chiedersi per esempio perché, subito dopo il matrimonio, Grace ha lasciato un ottimo lavoro sebbene ancora non abbia figli, perché non risponde mai nemmeno al telefono di casa, perché ci sono delle sbarre alle finestre della camera da letto. E a quel qualcuno potrebbe venire il dubbio che, forse, la coppia perfetta in realtà non è quello che sembra…  La coppia perfetta è uno degli esordi più travolgenti dell’anno 2016, oltre 600’000 copie vendute in 5 mesi dall’uscita. Grazie al ritmo serrato e alla straordinaria efficacia nello svelare i segreti oscuri di un matrimonio, ha entusiasmato sia i lettori sia gli editori di tutto il mondo.

Un thriller psicologico che tiene con il fiato sospeso fino all’ultima pagina. 

Trovi la recensione completa QUI.

La moglie imperfetta lo riceverò a giorni ma sono convinta che sarà ancora meglio del suo predecessore. 

 

 

Titolo: The Store

Autore: James Patterson

Editore: Longanesi

Voto di laurArt: stelle 

SE VUOI ACQUISTARE IL LIBRO LO TROVI QUI

Per leggere la recensione completa clicca QUI.

Vi siete mai chiesti se il mondo immaginato da George Orwell fosse più vicino di quanto pensiamo? Jacob e Megan  stanno per perdere tutto. A New York non sembra esserci più posto per chi, come loro, vive della propria scrittura costringendoli a una scelta difficile: lasciare ogni cosa e trasferirsi con la famiglia in un villaggio in Nebraska, per intraprendere un nuovo lavoro. 

Ma non è un posto qualsiasi, né un lavoro qualsiasi. Jacob e Megan diventano parte integrante dell’immenso organismo di The Store. 

The Store non è solo «un» negozio on line. È «il» negozio on line, dominatore assoluto del mercato… The Store ha tutto e può consegnare tutto, grazie all’utilizzo di droni. The Store riesce addirittura ad anticipare le esigenze dei consumatori. Li conosce bene, anzi troppo bene. Un forziere pieno di desiderabili oggetti, e di terribili segreti… e per tenerli celati The Store è pronto a tutto. 

James Patterson, con un romanzo travolgente e pieno di colpi di scena, disegna una società in cui la supremazia del marketing e i grandi monopoli tecnologici sono a un passo dall’avverare l’incubo del Grande Fratello. Una realtà sempre più inquietante, e sempre più vicina. 

 

 

Titolo: Un eterno istante. La mia vita.

Autore: Giovanni Gastel

Editore: Mondadori

Voto di laurArt: stelle 

SE VUOI ACQUISTARE IL LIBRO LO TROVI QUI

Leggi la recensione completa QUI

Una bellissima autobiografia di un famosissimo fotografo che si mette a nudo. Consigliato a tutti, non necessariamente appassionati di fotografia o fotografi, ma appassionati di storie reali e di vita vissuta.  

I ricordi di Giovanni Gastel, il famoso fotografo di moda, sono vivide fotografie a colori, poetiche come lo sono tutti i suoi scatti, che fermano attimi di vita passata: l’infanzia dorata trascorsa tra Milano e la splendida casa di famiglia di Cernobbio, gli incontri con il celebre zio, Luchino Visconti, gli anni difficili della scuola, la scoperta dell’amore per la fotografia e i timidi esordi da assoluto autodidatta a dispetto del padre che lo voleva laureato. E poi tutte le persone che l’hanno circondato. 

Racconta delle luci e delle ombre nella sua vita.  Al successo, all’eleganza e all’amore per il bello che lo hanno sempre contraddistinto, fa da contraltare un profondo disagio che si manifesta all’improvviso in frequenti attacchi di panico che lo tormentano per dieci lunghissimi anni. Resta sul fondo un malessere silenzioso, una malinconia appiccicosa che è lì a ricordargli che lui è “estraneo al mondo e alle sue storie».

 


 

Spero di essere riuscita a darvi qualche spunto per un’estate all’insegna anche della lettura. Vi auguro buone vacanze e vi ricordo che le recensioni sul blog continueranno comunque come d’abitudine per tutta l’estate. 

Buone letture, laurArt

 

Condividi
  • 11
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque × tre =

Torna in alto
error: Content is protected !!