Categoria: – Narrativa italiana

L’allieva – Alessia Gazzola
 

…Non ama particolarmente il suo lavoro, o meglio, forse lo ama anche ma è decisamente negata. Non sopporta le autopsie e capita che si senta male, non riesce a stare al passo con gli studi, combina sempre una quantità di disastri e danni incredibili e passa più tempo persa nei suoi pensieri (d’amore e di fantasie) che a dedicarsi a quello che dovrebbe fare…

Volevo essere una gatta morta – Chiara Moscardelli
 

…Da li parte il suo viaggio-racconto dal momento della sua nascita, passando per l’infanzia, l’adolescenza e la giovinezza fino ad arrivare di nuovo all’oggi. Una sorta di cerchio dove racconta episodi ed aneddoti della sua vita, spesso esilaranti e decisamente sfortunati, che l’hanno contraddistinta per tutta la sua esistenza…

Ti seguo ogni notte – Luca Bianchini
 

…Roger, una notte, incontra per caso una ragazza misteriosa, che gli farà perdere la testa e con la quale avrà un rapporto sessuale. Lei non gli dirà il suo nome e gli chiederà di chiamarla come preferisce, e lui la chiamerà Stella. La sua stella, la donna di cui si è innamorato follemente, fino ad esserne quasi ossessionato. Al momento di separarsi Stella gli confesserà che l’indomani mattina ci sarà il suo matrimonio. A Roger crollerà il mondo addosso, e la scoperta di questa notizia non farà che alimentare la sua ossessione per Stella…

Torna in alto
error: Content is protected !!