Categoria: Narrativa svizzera

Come tanti piccoli ricordi – Mattia Bertoldi
 

…Come tanti piccoli ricordi è un libro che porta con se un tema poco conosciuto, perlomeno nel modo in cui ne parla Mattia, e cioè, quello della memoria, o meglio, della figura degli assistenti per la memoria. Devo ammettere che prima di leggere questo libro non avevo la più pallida idea che esistesse davvero una professione come quella dell’assistente per la memoria, e già questa cosa mi ha incuriosita e interessata parecchio…

Perle nascoste – Luca Bertone
 

…Una bellissima testimonianza e un grandissimo omaggio al lavoro svolto da chi ormai  non c’è più, ma che ci ha lasciato in dono un’architettura semplice ma con un fascino che non avrà mai eguali. Un modo per non dimenticare le nostre radici, il nostro passato e la nostra cultura; qualsiasi sia il nostro paese di provenienza in questo libro troveremo, o meglio, ri-troveremo una parte di noi e della nostra storia…

Il mondo invisibile e l’anfora di luce – Michela Cortesi
 

…Una particolarità di questo libro, che trovo assolutamente geniale e utilissima, è che si può acquistare solamente il libro e leggerlo fine a se stesso, ma anche acquistarlo in coppia con il fascicolo chiamato ‘approfondimenti’ che offre ai giovani lettori la possibilità di esplorare in modo giocoso e divertente i messaggi racchiusi nella storia, tramite parole crociate, anagrammi, canzoni e molto altro…

Una vita apparentemente perfetta – Michelle Hunziker
 

…Un plauso davvero sincero va a Michelle e al suo coraggio, non è da tutti mettersi ‘in piazza’ in questo modo, denudarsi di ogni scudo, ammettere ogni propria paura, insicurezza ed errore con l’unico scopo di, magari, riuscire a sensibilizzare altre persone e ‘salvarle’ da un’esperienza orribile come quella che lei ha vissuto per anni…

Maraya – Begoña Feijoó Fariña
 

…Dopo una vita costellata di tante delusioni, abusi e mancanza di accettazione da parte della sua famiglia per quello che lei è, Maraya, la protagonista di questo meraviglioso romanzo, inizia un percorso di autodistruzione, consapevole o forse no, ma senza opporre resistenza. Si lascia semplicemente andare, come una barca alla deriva…

Torna in alto
error: Content is protected !!